QUADRANTE

QUADRANTE

Il progetto QUADRANTE ha l'obiettivo di sviluppare uno strumento per fornire indicazioni sulla qualità dell'aria generando così un modello predittivo della concentrazione di NO2. Il progetto parte da un approccio basato sull'utilizzo di informazioni-dati già disponibili sul territorio e reperibili da dispositivi già presenti.

Questi stessi dati, rielaborati e correlati, sono in grado di fornire altre utili informazioni quali ad esempio un indice qualitativo dell'aria che presenta, rispetto a quelli in uso, un capovolgimento nelle modalità con cui viene determinato.

Attraverso un modello matematico appositamente studiato, implementato, verificato ed alimentato dalle informazioni-dati già presenti - provenienti da un territorio soggetto ad analisi - si ottiene l'indice qualitativo dell'aria.

Tale indice viene calcolato attraverso l'analisi dei produttori di materiali inquinanti e non partendo dalle misure della concentrazione di inquinanti, ottenute tramite sensori presenti in stazioni di rilevazione dedicate.

Le informazioni-dati raccolte e rielaborate riguardano i produttori diretti di materiali inquinanti e clima alteranti che influenzano la qualità dell'aria. L'indice qualitativo ottenuto, e di conseguenza il modello matematico con cui è stato determinato, viene verificato effettuando delle misure, utilizzando apposite attrezzature e metodologie, che permettono di valutare la sua attendibilità.

QUADRANTE ha coinvolto edifici residenziali, commerciali e industriali comprese le centrali termiche, e i veicoli coinvolti nelle zone di interesse.

Dati condivisi con l'Ecosistema

Indice predittivo della qualità dell'aria, in particolare dell'NO2. Stream dati da telecamere per rilevamento e classificazione veicoli, dati meteo.

Soggetti coinvolti

Novasis Ingegneria, CSP, Politecnico, Net Surfing, SSE, ASTRAMEC, Mext, Synthesis3, Salt&Lemon

Luogo/Area geografica

Città di Ivrea nell’area urbana deliminata da via Jervis; Comune di Torino, Corso Vercelli.

 

Amministrazioni pubbliche coinvolte

Assessorati Urbanistica, Sicurezza e Difesa del suolo, Edilizia privata, Lavori pubblici, Sostenibilità Ambientale.

Condividi